All About Jazz Italy review by Enrico Bettinello


Louis Sclavis, Craig Taborn, Tom Rainey – Eldorado Trio (CF 193)
Valutazione: 4 stelle
Bello trovare un musicista di grande talento come Louis Sclavis alle prese con partner come Taborn e Rainey: non che il clarinettista sia artista poco coraggioso, intendiamoci [nella sua carriera ha anzi affrontato i contesti più vari], ma certamente le prove a proprio nome rispondono a logiche espressive ben definite, nelle quali lo spazio per elementi realmente spiazzanti è piuttosto ridotto.

C’è spazio poi per brani più danzanti come “Up Down Up” – introdotto da una bella improvvisazione al clarinetto basso – e per momenti lirici come “La Visite,” per l’eccellente gioco timbrico di “Summer Worlds” e per le inquietudini di “Lucioles,” per chiudere con il serrato girotondo ritmico di “Possibilities” e le sensuali movenze della title-track.

Tre artisti di livello assoluto non deludono in questo incontro: Rainey si conferma batterista dalla creatività inesausta, così come Taborn risolve con dinamiche sempre varie il non facile ruolo armonico/timbrico/ritmico che gli è demandato, permettendo così a Sclavis di prendersi quei rischi che il naturale camerismo a volte gli fa evitare.

Un trio che si spera possa continuare la propria esplorazione, l’Eldorado è un regno che non delude.
http://italia.allaboutjazz.com/php/article.php?id=5779

+ There are no comments

Add yours