All About Jazz Italy review by Vittorio Lo Conte


Carlos Barretto – Labirintos (CF 179)
Valutazione: 4 stelle
La casa discografica portoghese Clean Feed ha ormai acquisito un importante ruolo nella promozione della musica jazz d’avanguardia in Europa, affiancando alle incisioni di musicisti americani ed europeni anche numerosi titoli di musicisti lusitani. Nel caso di Labirintos si tratta del contrabbassista Carlos Barretto e del suo trio Lokomotiv. L’ultima loro incisione (con l’ospite speciale Francois Corneloup) si intitolava proprio Lokomotiv e risale al 2003. Per il nuovo lavoro hanno scelto di andare in studio soltanto come trio.
Si tratta quindi di un gruppo rodato, che negli hanni ha avuto modo di mettere a punto un proprio modo di fare musica, basato su un’intrpretazione “moderata” dell’avanguardia. Ma è chiaro che un trio in cui la chitarra ha un ruolo importante non potesse fare ricorso a qualche sonorità un po’ rock, mettendo insieme lirismo espressivo e momenti piú aggressivi, come si conviene a chi ha così ampie qualità tecniche. Anche il batterista ha un suo ruolo ben preciso, con ritmi spezzati che danno le direzioni più disparate, a sorprendere le aspettative di chi si introduce nei labirinti cui fa riferimento il titolo.

È tuttavvia la loro coerenza, frutto della lunga frequentazione, fa sì che il disco si presenti molto preciso, intenso, abile a creare persorsi inestricabili ed a trovarne la via di uscita divertendo e divertendosi a sua volta.
http://italia.allaboutjazz.com/php/article.php?id=5578

+ There are no comments

Add yours